Oh! Alice

Chitarra e voce in rosa, figlioccia di Feist, se proprio vogliamo evitare fatiche all’ascoltatore più indaffarato. Ma dentro c’è un mondo molto colorato, ricco di sfumature pregevoli. Non ha nulla da invidiare a tutti i folk singer nostrani, o alle voci femminili da classifica, con in più una complessità di scrittura a tratti sorprendente. Da maneggiare con cura, delicata, magnetica.

A Upupa rimane il piacere di aver condiviso con Alice i primi metri del percorso che poi l’ha portata a creare quel fenomeno di nome Birthh.

Alice Bisi – chitarra e voce

UP13-013 AA.VV. - New Birds No Beards